I miei viaggi :🚘 �� ��🚘 ���� I Soldi spesi Viaggiando sono gli unici che ti rendono piú ricco �🚘 �� 🚘 ���� Il mondo è un libro, e quelli che non viaggiano ne leggono solo una pagina.(Agostino d'Ippona)

Presepe monumentale a Cava

by - 11:40:00








Facile visitare i presepi a Cava dei Tirreni se sei della zona linitrafa come me. Ma ecco come visitarla nel periodo natalizio con un'escursione di un giorno e capirne le tradizioni come quelli dei presepi che vengono allestiti ovunque nella cittadina medioevale in provincia di Salerno.


#viaggi #escursioninungiorno #cavadeitirreni





La tradizione del presepe deriva da una tradizione millenaria di una precisa volontà di San Francesco d'Assisi. Il presepe con statuine di tutte le taglie e con vestiti d'epoca, con vedute fantastiche di notti stellate, stalattiti che scendono dal tetto, mare in lontananza, cascate dirompenti e fontane zampillanti dove delle massaie lavano i panni.

Ecco a voi il presepe monumentale a Cava dei Tirreni

E' un emozione visitare il presepe permanente del Santuario di San Francesco e San Antonio, sito nel comune di Cava dei Tirreni, in provincia di Salerno.




  ““Circa due settimane prima della festa della Natività, il beato Francesco, come spesso faceva, lo chiamò a sé e gli disse: “Se vuoi che celebriamo a Greccio il Natale di Gesù, precedimi e prepara quanto ti dico: vorrei rappresentare il Bambino nato a Betlemme, e in qualche modo vedere con gli occhi del corpo i disagi in cui si è trovato per la mancanza delle cose necessarie ad un neonato, come fu adagiato in una greppia e come giaceva sul fieno tra il bue e l’asinello”. Appena l’ebbe ascoltato il fedele e pio amico se ne andò sollecito ad approntare nel luogo designato tutto l’occorrente, secondo il disegno esposto dal santo. ... Arriva alla fine Francesco: vede che tutto è predisposto secondo il suo desiderio, ed è raggiante di letizia. … In quella scena commovente risplende la semplicità evangelica, si loda la povertà, si raccomanda l’umiltà. Greccio è divenuto come una nuova Betlemme. … La gente accorre e si allieta di un gaudio mai assaporato prima, davanti al nuovo mistero. … Terminata quella veglia solenne, ciascuno tornò a casa sua pieno di ineffabile gioia”. (Tommaso da Celano, “Vita prima di San Francesco d’Assisi”, capitolo XX



Il presepe, allestito dai monaci , si sviluppa su ben 1000 metri quadrati al primo piano del convento sito sul retro della chiesa, dove l'entrata è un enorme portone antico con una nicchia sull asinistra con una statua della Madonna. Le scale strette e ripide portano ad un vasto ambiente diviso in due da grandi pareti di legno, dove sono allestiti e rappresentati vari momenti di vita di quell'epoca. Di pregevole fattura le statuine del Settecento e dell’Ottocento, tra cui le statuine del famoso scultore cavese Alfonso Balzico, e di particolare bellezza è l’ottocentesco corteo dei Re Magi, con i musici mori e i grandi cavalli a grandezza maggiore delle altre statuine come per mettere in evidenza la magnificenza delle loro vesti e la loro importanza.Fate un salto a Cava dei Tirreni, ridente cittadina medievale con bei portici e strade a lastroni con ricche vetrine e belle chiese monumentali ...ciao

You May Also Like

0 commenti

guarda anche

ret-

Cercami su instagram @xena582

Categorie